SPARCO ancora al fianco di ACI Sport per il triennio 2024-2026

Sarà nuovamente “title sponsor” del Campionato Italiano Assoluto Rally, “sponsor” del Campionato Italiano Gran Turismo e “Partner” del Rally Italia Sardegna.

All’inizio della nuova stagione tricolore 2024 è stato presentato il rinnovo dell’accordo tra ACI Sport e SPARCO, azienda italiana leader in componenti, accessori e abbigliamento tecnico per il motorsport che ha voluto confermarsi al fianco della Federazione Automobilistica Italiana e del suo promoter per un ulteriore triennio di successi. Questa nuova stretta di mano arriva infatti puntuale a rilanciare un percorso d’affiancamento intrapreso già dal 2021, quando il nome di Sparco si affiancò per la prima volta alla massima serie rallistica nazionale, ponendo le basi per l’attualità.

In diretta su ACI Sport TV, canale federale sul quale è stata trasmessa in diretta l’intera conferenza stampa, per esporre la rinsaldata sinergia sono intervenuti il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, il Brand Manager di SPARCO Niccolò Bellazzini, il Direttore Centrale per la Direzione Sport Automobilistico di ACI Marco Ferrari ed il Direttore Generale di ACI Sport Marco Rogano. La conferenza si è svolta nelle sale dello splendido “Renaissance Tuscany il Ciocco Resort & Spa”, nella Tenuta del Ciocco in provincia di Lucca, in occasione del 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara inaugurale del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2024.

In particolare, così come hanno illustrato i relatori, SPARCO sarà ancora a fianco di ACI Sport come “title sponsor” del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, sarà “partner ufficiale” del Rally Italia Sardegna e supporterà anche come “sponsor” il Campionato Italiano Gran Turismo. A completare la sinergia si rinnova anche l’attività di co-branding  con il marchio Targa Florio, altra eccellenza firmata ACI, relativamente ai prodotti leisure già commercializzati e distribuiti da Sparco, molto apprezzati dai concorrenti della classica nel 2023  ACI Sport, in cambio del supporto fornito dal brand piemontese – che ribadisce la sua passione motoristica e ritiene proficuo acquisire visibilità nel motorsport, attraverso i Campionati e l’appuntamento del World Rally Championship – si impegnerà a promuovere e valorizzare il marchio SPARCO attraverso la sua visibilità nazionale ed internazionale.

Image

Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’Automobile Club d’Italia: “L’impegno costante ed il lavoro di ACI anche per questa nuova stagione hanno consentito di dare delle risposte molto concrete che hanno portato l’Italia nei Gran Premi e nei Rally Mondiali. Nella nostra lunga storia sportiva è importante avere a fianco un marchio come Sparco, un punto di riferimento nel motorsport e mi fa molto piacere celebrare questa rinnovata collaborazione.  Per l’Automobile Club d’Italia avere un marchio di risonanza così internazionale, è un binomio di assoluta rilevanza.”

Niccolò Bellazzini, Brand Manager di SPARCO: “La partnership tra Sparco ed Aci Sport continua per un altro triennio e si consolida. Siamo lieti di associare il nostro brand ai due più importanti campionati nazionali e alla tappa mondiale in Sardegna del WRC. Proprio qui dal Ciocco, in qualità di title sponsor, diamo il via alla massima serie rallystica italiana che, quest anno, mostra un record di iscritti ed un livello qualitativo in termini di equipaggi e vetture senza eguali.

La vitalità del motorsport tricolore, anche in chiave internazionale, si manifesta grazie alla lungimiranza dell’Aci (in primis del suo presidente, Angelo Sticchi Damiani) ed alla presenza di aziende italiane che vi gravitano attorno che rendono l’Italia la culla di questa disciplina. Tra queste figura a pieno titolo anche Sparco, presente su tutti i campionati mondiali, a partire dalla F1 con le partnership tecniche con RedBull e McLaren, fornendo a piloti e team soluzioni di equipaggiamento tecnico che costituiscono la perfetta sintesi tra sicurezza e tecnologia al servizio della performance”.

Marco Ferrari, Direttore Centrale per la Direzione Sport Automobilistico ACI: “SPARCO ed ACI Sport condividono gli stessi obbiettivi in termini di sicurezza ed eccellenza, diventando così insieme un baluardo dell’italianità nel mondo. Dietro all’immagine esterna di queste due realtà c’è il lavoro di tanti professionisti uniti dalla passione per il motorsport, una passione che permette di avere in Italia tappe di tutti i più importanti campionati internazionali, una passione che valorizza in tutte le sfaccettature i grandi rappresentanti del nostro paese nel mondo. Siamo sicuri che nei prossimi tre anni nuove sinergie potranno essere attivate a sostegno del motorsport nazionale, in cui la Federazione e SPARCO non ha mai smesso di investire e credere.”

Marco Rogano, Direttore Generale di ACI Sport: “Un progetto voluto fortemente e che si affaccia verso un altro importante triennio, suggellato con una azienda importante che continuerà a qualificare le nostre gare e i nostri appuntamenti di spicco. In Pista come sponsor del Campionato Italiano GT, nei rally come title sponsor del Campionato Italiano Rally e al fianco di grandi eventi come il Rally Italia Sardegna e la Targa Florio. Questo accordo conferma gli investimenti volti ad ampliare la copertura mediatica e la promozione dei nostri campionati che si preparano a partire con dei numeri alti, come dimostrano le adesioni a questa edizione del Rally del Ciocco”.

SPARCO | Fondata nel 1977, SPARCO si è affermata come simbolo di innovazione, sicurezza e performance, divenendo un punto di riferimento per piloti ed appassionati di automobilismo in tutto il mondo. Con una gamma di prodotti che comprende tute da gara, guanti, scarpe, sedili e molto altro SPARCO è sinonimo di un’incessante ricerca di qualità e di uno stile distintivo che si sposa perfettamente con lo spirito e l’adrenalina del Rally Italia Sardegna. Questa continua crescita nella qualità e nella performance dei prodotti offerti hanno portato Sparco ad essere oggi un brand di eccellenza mondiale, con partnership di spessore che coinvolgono anche team di F1, del FIA WRC e di ogni altro tipo di competizione.

RALLY ITALIA SARDEGNA | Il Rally Italia Sardegna avrà luogo dal 30 maggio al 2 giugno 2024 e sarà il sesto appuntamento del FIA World Rally Championship, la tappa italiana della serie iridata FIA World Rally Championship. Festeggiate le 20 edizioni, dal 2004 il RIS è uno dei round più apprezzati e spettacolari, ostici e lottati del WRC. Il Rally Italia Sardegna è oramai un’icona per l’Italia del motorsport, con la sua terra ed i suoi scorci che attirano ogni anno decine di migliaia di fan e spettatori.

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RALLY SPARCO | Il Campionato Italiano Assoluto Rally SPARCO, la massima serie rallistica tricolore, nel 2024 sarà composto da 7 tra i più leggendari ed iconici appuntamenti sportivi del Bel Paese, tutti su fondo in asfalto. Con un parterre di piloti e campioni pronti a sfidarsi per il titolo mai visto negli ultimi anni, il CIAR Sparco 2024 promette spettacolo e scintille ad ogni tappa. Una della realtà sportive più amate non solo dagli italiani; nella sua storia sviluppata su 62 edizioni è stata un punto di riferimento per il motorsport internazionale, con case automobilistiche ed alcuni dei più grandi campioni della disciplina che si sono lanciati a caccia del titolo. Quest’anno, con due costruttori ufficiali e promotori del loro trofeo monomarca, Toyota e Suzuki; con due team ufficiali, Toyota e Hyundai; con la rinnovata presenza dei campioni in carica su Citroen, Andrea Crugnola e Pietro Ometto, griffati Sparco; con il ritorno di diversi protagonisti di alto livello e di team privati, il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2024 è pronto di nuovo a calamitare l’attenzione del motorsport mondiale.

CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO | Il Campionato Italiano Gran Turismo è un punto fermo nel panorama automobilistico internazionale sin dalla prima edizione del 2003. Ad animare la 22^ edizione del Gran Turismo, il campionato riservato alle affascinanti vetture GT derivate dai modelli di serie, sono ancora le serie Sprint ed Endurance che dal 2019 hanno costituito due campionati distinti. A quello tradizionale disputato con due gare da 50 minuti + 1 giro, è stata affiancata la serie di durata che si corre con una gara di 3 ore.  La serie tricolore, nelle cui fila si cimentano gentleman driver e agguerriti professionisti, alcuni dei quali ex Formula 1, nelle ultime edizioni ha rappresentato un trampolino di lancio per i giovani provenienti dal karting, e un’ottima alternativa alla loro carriera con le vetture formula. Per la stagione 2024, articolata sulle vetture GT3 e GT Cup, sono state apportate importanti novità per entrambe le serie che hanno richiamato ulteriori team e nuovi piloti facendo segnare un ennesimo record di iscritti.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.