BMW X1 Plug-in xDrive25e #testdrive

Siamo salite a bordo della BMW X1 Plug-in xDrive25e

Ogni partenza è una scelta.
Avventura, stile, passione o emozione: qualunque sia la destinazione del viaggio, oggi aggiungiamo la tecnologia Plug-in Hybrid massima sostenibilità ed emissioni ridotte.
Un nuovo concetto di propulsione che rivoluziona il piacere di viaggiare su ogni strada e con qualsiasi stile di guida.
Massima sostenibilità ed emissioni ridotte. 
Siamo salite a bordo della BMW X1 XDrive e25 nella versione Plug-In.

Premiamo il pulsante per accenderla … silenzio…partenza in modalità E drive …abbiamo a nostra disposizione un’autonomia elettrica per qualche km, durante la nostra prova siamo riusciti a ricali fino a 52 km poiché la ricarica dipende molto dalla nostra ultima ora di guida….ecco qui il nostro video #testdrive

Il motore a benzina sviluppa una potenza massima di 92 kW / 125 CV e una coppia massima di 220 Nm mentre Il motore elettrico genera una potenza di 70 kW / 95 CV e fornisce 165 Nm di coppia alle ruote posteriori.

L’interazione controllata in modo intelligente tra le due unità di potenza, offre la massima stabilità di guida, comfort di marcia e risposta dinamica.

Nei tratti autostradali il nostro andare ci ha fatto registrare un consumo medio di 14,4 km al litro, non abbiamo appurato la velocità massima che si aggira intorno ai 193 km7h ma il brio che da la combinazione di questi motori ci ha soddisfatto.

Ho appurato che la xDrive25e possiede generose riserve di energia elettrica che consentono al conducente di svolgere la maggior parte degli spostamenti senza emissioni locali con il solo motore elettrico, quotidianamente per i percorsi fuori città ma non troppo sono sempre andata in elettrico, fantastico!

Inoltre  azionando l’impostazione standard AUTO eDRIVE, il sistema di guida intelligente garantisce l’interazione ottimale tra le due unità di potenza in tutte le situazioni di guida. I dati di navigazione vengono anche utilizzati per gestire il sistema ibrido plug-in per aumentare sia l’efficienza che il piacere di guida.  Attivando la guida alla navigazione, il sistema di gestione energetica anticipata può anche tenere conto del percorso per il controllo del sistema di guida. 

C’è anche la modalità SAVE BATTERY che consente al guidatore di mantenere lo stato di carica della batteria ad alta tensione durante la guida o di aumentarla mediante il recupero. In questo modo si può risparmiare energia per un uso successivo, ad esempio quando si guida in modalità puramente elettrica in città. 

La guida plug-in è una guida diversa da quella che siamo sempre stati abituati sino ad ora, e ogni casa la propone a modo suo ma alla fine si deve un po’ unificare il modo di guidare se si vogliono avere dei benefici di resa km e risparmio economico sui consumi, perché chi compra Plug-in principalmente la prende per una riduzione di costi al km, e alcuni per una guida più sportiva in quanto la macchina è molto più reattiva. La #BmwX1​ è una macchina che non ti spinge a correre, quindi la versione Plug​-in è, secondo me la motorizzazione migliore per questa vettura, che unisce il piacere di una guida confortevole e rilassante, assieme ad un risparmio economico e silenziosità.

La capacità è leggermente limitate rispetto alle varianti del modello alimentato convenzionalmente infatti abbiamo 450 litri ma abbassando gli schienali dei sedili posteriori può essere espanso fino a 1470 litri.

L’agilità della drive e25 è data anche dal posizionamento della batteria sotto il sedile posteriore garantisce un baricentro particolarmente basso

Un motore elettrico ad alta efficienza e una batteria agli ioni di litio di ultima generazione consentono un’autonomia elettrica fino a 57 chilometri.
Con un consumo medio di carburante, dichiarato dalla casa costruttore, compreso tra 2,1 e 1,9 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 comprese tra 48 e 43 grammi per chilometro, il modello rappresenta un punto di riferimento nel proprio ambito.

Il consumo di energia combinato della BMW X1 xDrive25e è compreso tra 14,3 e 13,8 kWh per 100 chilometri.
La trazione integrale specifica ibrida con la sua distribuzione rapida e precisa della potenza tra le ruote anteriori e posteriori offre un elevato livello di piacere di guida e agilità elettrizzante.

Il sistema ibrido plug-in della Nuova BMW X1 xDrive 25e è costituito da un motore a benzina a 3 cilindri da 1.500 cci con tecnologia BMW TwinPower Turbo e un motore elettrico appositamente sviluppato per questo modello. È tratto dal sistema modulare con tecnologia eDrive del BMW Group. 

Il motore a benzina sviluppa una potenza massima di 92 kW / 125 CV e una coppia massima di 220 Newton metri.
Trasferisce la sua potenza alle ruote anteriori attraverso una trasmissione Steptronic a 6 rapporti.

Il motore elettrico genera una potenza di 70 kW / 95 CV e fornisce 165 Nm di coppia alle ruote posteriori tramite una trasmissione a velocità singola. Ciò crea una trazione integrale specifica per l’ibrido, che conferisce un livello unico di agilità ed elevato piacere di guidare. L’erogazione di potenza altamente reattiva del motore elettrico, che eroga spontaneamente tutta la sua coppia da fermo, consente al pilota di reagire molto rapidamente alle condizioni mutevoli di guida.

Inoltre, la posizione del motore elettrico sopra l’asse posteriore contribuisce alla distribuzione armonica del carico della Nuova BMW X1 xDrive25e. Insieme all’interazione controllata in modo intelligente tra le due unità di potenza, offre la massima stabilità di guida, comfort di marcia e risposta dinamica.

Insieme, il motore a combustione e il motore elettrico producono una potenza del sistema di 162 kW / 220 CV.
La coppia massima del sistema di entrambe le unità di azionamento è di 385 Nm. 

La Nuova BMW X1 xDrive25e accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi, mentre raggiunge una velocità massima di 193 km/h. 

Inoltre, la spinta elettrica fornita dal sistema di guida garantisce, ad esempio, riserve di sicurezza aggiuntive e un intenso tocco sportivo durante il sorpasso su strade di campagna, ad esempio. 

Con la più recente tecnologia delle celle ad alta tensione, la Nuova BMW X1 xDrive25e possiede generose riserve di energia elettrica che consentono al conducente di svolgere la maggior parte degli spostamenti senza emissioni locali con il solo motore elettrico.

La batteria agli ioni di litio di ultima generazione ha un contenuto energetico lordo di 10 kWh. Ciò consente un’autonomia elettrica compresa tra 54 e 57 chilometri. La batteria ad alta tensione può essere caricata nelle normali prese domestiche utilizzando il cavo di ricarica di serie.

In questo modo è possibile caricare completamente una batteria scarica in circa cinque ore. Sono necessarie solo 3,8 ore affinché la batteria raggiunga l’80 percento della sua capacità totale.

Utilizzando una BMW i Wallbox, l’operazione di ricarica dallo 0 al 100% richiede meno di 3,2 ore. L’80% della capacità totale è già raggiunta dopo 2,4 ore. La presa di ricarica si trova sotto uno sportello dedicato nel passaruota anteriore sinistro dell’auto.

La #BmwX1 xDrive25e è dotata di serie di una protezione acustica per i pedoni. Quando si guida in modalità elettrica fino a 30 km/h, viene generato un suono inconfondibile progettato specificamente per i modelli BMW elettrificati per avvisare gli altri utenti della strada dell’auto in avvicinamento senza compromettere il comfort acustico degli occupanti del veicolo.

Come detto sopra il posizionamento della batteria ad alta tensione sotto il sedile posteriore non solo garantisce un baricentro particolarmente basso, il che favorisce l’agilità della nuova BMW X1 xDrive25e, ma ha anche capacità di trasporto leggermente limitate.

Un gancio di traino con una testa a sfera rimovibile è disponibile come optional per la nuova BMW X1 xDrive25e.
Il carico massimo del rimorchio è di 750 kg.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.