smart EQ fortwo – smart EQ forfour

Quattro le versioni disponibili per il mercato italiano, pure, passion, pulse e prime.

Elettriche fin dalle origini. Sì, perché già all’epoca dei primi studi di un veicolo destinato al traffico urbano, nel 1972, il concept era dotato di trazione a batteria.

E anche Nicolas Hayek, mente visionaria e lungimirante, aveva considerato fin dall’inizio l’idea di una smart con questo tipo di trazione a zero emissioni e così, dal 2007, ogni generazione smart offre un’opzione completamente elettrica.

Oggi smart si converte definitivamente alla trazione a batteria elettrica a zero emissioni. È il primo marchio automobilistico in assoluto a compiere questo passaggio drastico dal motore a combustione interna alla sola trazione elettrica.

Design cool ed essenziale con passaruota voluminosi, molto pronunciati. Sbalzi corti, molti elementi personalizzabili: gli esterni di nuova generazione sono tipicamente smart. I fari completamente a LED integrati, disponibili a richiesta, e le mascherine del radiatore ridisegnate si riallacciano direttamente alle ultime showcar.C

Gli interni rinnovati convincono soprattutto per l’introduzione di nuovi scomparti portaoggetti e per il nuovo concetto di User Experience. La futura generazione di Infotainment offre un’integrazione per smartphone diretta che permette al cliente di muoversi anche in auto nello stesso ambiente digitale cui è abituato.

Il guidatore può consultare informazioni sullo stato della sua auto, ricaricare la batteria, trovare un parcheggio libero e farsi guidare fino là, organizzare il carico nel bagagliaio della sua smart, condividere l’auto con gli amici e la famiglia o ritrovare la sua smart senza fatica: tutto questo è offerto da smart EQ Control e dai “ready to” services grazie ad alcune, semplici applicazioni mobili. L’interfaccia utente completamente rinnovata rende l’utilizzo dei servizi un gioco da ragazzi, facendo di ogni smart una vera auto connessa.

Gli equipaggiamenti sono stati riorganizzati in una struttura semplificata al massimo, in tipico stile smart. Il modello di base è disponibile in tre versioni di allestimento: passion, pulse e prime. In più, per ogni versione è possibile scegliere uno dei tre pacchetti di equipaggiamenti disponibili: Advanced, Premium o Exclusive.

Al cliente non resta che scegliere il colore e il gioco è fatto. In soli tre passaggi ognuno configura la propria smart come preferisce.


La guida completamente elettrica apre una nuova dimensione del piacere di guida. Coppia disponibile da subito, accelerazione uniforme e una silenziosità quasi assoluta . I nuovi modelli smart giocano tutte le carte vincenti della tecnologia EQ.

Con un packaging intelligente, e senza dimenticare le origini del marchio, il concept rimane leggero e attento alle risorse, assicurando una mobilità sostenibile nell’ambiente metropolitano.RCon il caricatore di bordo da 22 kW con funzione di ricarica rapida, disponibile a richiesta, anche per ricaricare i nuovi modelli dal 10 all’80% bastano meno di 40 minuti se le circostanze consentono di effettuare una ricarica trifase. Grazie alla cooperazione con Plugsurfing, il social network per ricaricare le auto elettriche, il cliente ora ha a disposizione praticamente qualsiasi stazione di ricarica. Per registrarsi e ricevere la fattura basta l’app smart EQ control, che è stata completamente riconfigurata.


Il restyling non riguarda solo i prodotti: anche il look del marchio è stato completamente rivisitato e rinnovato. La “corporate identity” prende spunto dal nuovo posizionamento di mercato, che annuncia il passaggio del marchio alla trazione puramente elettrica. Infatti, così come una smart rende più facile la vita in città, anche la nuova immagine del marchio vuole essere semplice, pulita e minimalista, pur mantenendo la sua carica emozionale. Questa nuova direzione si riscontra anche nei nuovi siti Internet e in tutte le attività di comunicazione del marchio.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.