Volvo XC40 #ontheroad

Con la Volvo XC40 abbiamo fatto tappa nei meravigliosi e pittoreschi giardini della Villa Melzi d’Eril a Bellagio sul lago di Como ..


XC40 this is the SUV !
Dalla sua presentazione all’arrivo in Italia se ne vedono sempre più e quante donne ci sono al volante! non c’è dubbio piace!
Il Suv in scala ridotta della casa svedese Volvo con gli stessi cromosomi delle sorelle maggiori XC60 e la big XC90 si sta confermando come un’ottima scelta per molte di noi. Siamo salite a bordo diverse volte e tutte le volte possiamo dirlo è una nuova emozione… avete mai pensato a quale sarebbe il vostro viaggio da sogno intorno al mondo ? Noi di shemotori non smettiamo mai di pensarlo ma nel mentre giriamo per la nostra meravigliosa Italia facendo tappa a Bellagio   … sono tante le perle nascoste qui sul Lago di Como …

Bellagio è tra le località più belle d’Italia, un borgo unico al mondo se poi si sale tra le curve di Civennaci si diverte ad ammirare dal alto il paesaggio … ma restiamo ancora un po’ sul lungolago e visitiamo I giardini di villa Melzi, sempre incantevoli in qualsiasi stagione dell’anno azalee e rododendri, nei mesi di aprile e maggio, danno vita a variopinti prati.

Villa Melzi d’Eril  fu pensata e realizzata a Bellagio da Francesco Melzi d’Eril, duca di Lodi e vicepresidente della Prima Repubblica Italiana al tempo di Napoleone.

Di particolare fascino è il laghetto giapponese con piante acquatiche tra cui ninfee e tutt’intorno, aceri e cedri giapponesi.


Attuale proprietario è il Conte Gallarati Scottifiniture curate e un abitacolo moderno e accogliente

Ecco qui il nostro video test

Una bella tappa che vi suggeriamo di prendere in considerazione ma torniamo a Lei alla XC40.


Compatta e modaiola che non rinuncia alla funzionalità, si guida bene ed è davvero comoda. Brillante e silenziosola dotazione, che di serie offre molti fra i più avanzati sistemi di assistenza alla guida

Adatta alla guida nel traffico anche la dolce risposta di motore e cambio e la leggerezza dello sterzo. Nelle “retro” aiutano i sensori di distanza, la vettura è stabile e sicura, e il motore quasi non si sente: in tema di comfort, la Volvo XC40 ha poco da invidiare a un’ammiraglia.

La nuova XC40 è il primo modello realizzato da Volvo Cars sulla base della nuova architettura modulare CMA, che verrà utilizzata anche per tutte le prossime automobili della Serie 40, compresi i veicoli elettrici. Sviluppata in collaborazione con Geely, la CMA garantisce all’Azienda le economie di scala necessarie per questo segmento.

Contestualmente al lancio della XC40, Volvo Cars reinventa anche il modello tradizionale di proprietà dell’auto introducendo il nuovo servizio su abbonamento ‘Care by Volvo’. Grazie a Care by Volvo, introdotto per la prima volta sulla XC40 e disponibile dal lancio, possedere un’automobile diventa facile tanto quanto avere un cellulare.


Come funziona?
Con un abbonamento mensile a canone fisso si eliminano infatti acconti, trattative sul prezzo e differenze di listino legate al mercato locale. A seconda della disponibilità nel Paese di acquisto, Care by Volvo includerà anche l’accesso a una serie di servizi digitali con ritiro e riconsegna della vettura come, ad esempio, il rifornimento di carburante, il lavaggio dell’auto, il prelievo dell’auto per assistenza tecnica e il recapito alla vettura degli acquisti fatti online. La XC40 con Care by Volvo può essere ordinata online a partire da oggi su alcuni mercati selezionati. Ulteriori informazioni “Care by Volvo” sono disponibili qui.

I possessori di una XC40 saranno i primi clienti Volvo a poter condividere la propria auto con amici e familiari attraverso il servizio Volvo on Call con nuova tecnologia a chiave digitale. Il car sharing sarà incluso nel pacchetto offerto ai clienti Care by Volvo.
In fatto di tecnologia, la XC40 estende al segmento dei SUV compatti i pluripremiati sistemi di sicurezza, connettività e infotainment delle nuove vetture della Serie 90 e 60. Al pari dei modelli di livello superiore della gamma Volvo, la XC40 sottolinea l’effetto di trasformazione che queste nuove tecnologie sviluppate internamente hanno determinato a livello di brand e di redditività.
I dispositivi di sicurezza e di assistenza alla guida della XC40 includono i sistemi di Volvo Cars Pilot Assist, City Safety, Run-off Road Protection & Mitigation a tutela degli occupanti in caso di uscite di carreggiata e Cross Traffic Alert con assistenza alla frenata e telecamera a 360° per facilitare le manovre di parcheggio in spazi limitati.


Dentro la XC40
La XC40 propone inoltre un approccio completamente nuovo per quanto riguarda i vani portaoggetti e gli spazi di carico all’interno della vettura. Un’ingegnosa progettazione degli interni offre a chi guida una XC40, fra le altre cose, vani portaoggetti nelle portiere e sotto i sedili più funzionali, uno speciale alloggiamento per i telefoni cellulari completo di dispositivo di ricarica a induzione, un gancio a scomparsa per piccole borse e un cestino per i rifiuti estraibile nella console fra i sedili.

Torniamo verso Milano al Volvo Studio Milano, un esempio dell’approccio human centric di Volvo. Le persone e le loro aspettative sono il focus principale dell’azione di Volvo, da sempre all’ascolto della voce dei clienti e del pubblico. In tal senso, il Volvo Studio Milano vive su un concetto di story-telling basato su un contatto biunivoco con le persone. L’obiettivo è duplice: da un lato, raccontare, con la prospettiva di Volvo, dove sta andando il mondo dell’auto; dall’altro, capire quali siano gli umori e le reazioni di fronte a rivoluzioni come la guida autonoma, l’elettrificazione, la connettività o i servizi telematici applicati all’auto. Cosa ne pensano in effetti le persone?
L’approccio, tipico di Volvo, è lo stesso che muove il progetto Drive Me, chiamato a raccogliere informazioni sulle reazioni che normali automobilisti potranno avere una volta alla guida di vetture a guida autonoma.


Tecnologia, materiali e design all’interno del Volvo Studio richiamano l’atmosfera che si trova oggi nelle moderne auto Volvo, nel quale ogni dettaglio è studiato per migliorare la qualità della vita a bordo. Allo stesso modo, dunque, lo Studio è pensato per dare un’esperienza gratificante ai visitatori. Lo Studio intende diventare un punto di riferimento Volvo in città nel quale sentirsi a proprio agio per un caffè al mattino o un aperitivo senza essere coinvolti in trattative relative all’acquisto di un’auto. Così, il bar (permanente, affidato alla gestione della caffetteria Pascucci) è uno spazio versatile dove incontrare qualcuno o fermarsi per leggere, navigare sul web o assistere a un evento di arte o cultura.
Il Volvo Studio Milano offre inoltre la possibilità di acquistare un’auto in modo convenzionale, ma aprendo al contempo una finestra su diversi concetti di utilizzo dell’auto che la tecnologia rende possibili.

Il significato e la portata storica dell’apertura del Volvo Studio Milano è spiegato dalle parole di Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia. “Il Volvo Studio è più di una concessionaria: è un luogo dove il pubblico può ammirare i prodotti più esclusivi e immergersi nel mondo Volvo e nell’innovativo approccio di Volvo al mercato. Non è neppure un effimero concept store: è un display della tecnologia più raffinata che oggi contraddistingue Volvo e che la caratterizzerà in futuro. E non è neppure una delle tante lounge brandizzate da aperitivo che si trovano in città: è la casa di Volvo, il salotto dove ognuno può sentirsi benvenuto e al centro dell’attenzione. Proprio come se il luogo fosse stato costruito attorno a lui. Il Volvo Studio Milano è una prima assoluta del mondo Volvo e di questo siamo orgogliosi. Cosi come siamo orgogliosi del fatto che Volvo Car Group abbia scelto proprio il Volvo Studio Milano per lanciare due prodotti rivoluzionari come la nuova XC40 e il Care by Volvo.”
Anche la scelta di Milano è un tema importante per Crisci: “È stata la logica conseguenza dell’evoluzione che la città ha conosciuto negli ultimi anni. Milano si è trasformata e sta conoscendo uno straordinario momento di fioritura. Ha vinto sfide importanti sul piano delle scelte urbanistiche ed è diventata un esempio dalla valenza internazionale. Ci è sembrato il luogo ideale per raccontare il nostro viaggio verso la mobilità del futuro e l’azzeramento degli incidenti e mostrare il pensiero avanzato e modernista che è di Volvo. Con l’auspicio che Volvo e Milano possano fare strada insieme in direzione di un futuro sostenibile.”

Il Volvo Studio Milano non si limita ad accogliere pubblico e clienti Volvo offrendo loro la elegante e raffinata ospitalità tipica del mondo svedese. Apre le proprie porte anche a quelle Aziende che condividono i valori di Volvo o sono ad essi vicine e hanno tematiche come Sostenibilità o Responsabilità Sociale fra le priorità delle proprie agende.
Ma anche arte e cultura – e non solo quella dell’auto – trovano nel Volvo Studio Milano un luogo nel quale esprimersi.
L’obiettivo è quello di rendere la Casa di Volvo a Milano un punto di riferimento per quelle realtà cittadine che esprimono modernismo e pensiero progressista.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.