MINI Challenge 2019

Al via l’ottava stagione del campionato monomarca MINI Challenge.

Dopo le entusiasmanti stagioni passate, tutto è pronto per la nuova edizione ricca di forti emozioni e all’insegna di adrenalina e go-kart feeling tipico di MINI. Giunto infatti all’ottava edizione consecutiva, il campionato monomarca MINI Challenge 2019 torna oggi a scaldare i motori in pista all’autodromo nazionale di Monza con 22 vetture in griglia. 

I team sportivi, sponsorizzati dai concessionari MINI, che contribuiscono attivamente al successo del campionato e i piloti, alcuni già protagonisti delle stagioni passate e altri provenienti da prestigiosi campionati, si sfideranno durante i sei weekend di gara, da aprile ad ottobre all’interno degli Aci Racing Weekend, promossi da ACI Sport Italia, sui più celebri circuiti tricolori di caratura e omologazione internazionale, dove sfrecceranno le due tipologie di vetture, protagoniste indiscusse delle ultime stagioni: la MINI John Cooper Works Challenge Pro e la MINI John Cooper Works Challenge Lite.  Entrambe le tipologie sono state sviluppate grazie al prezioso supporto di Promodrive Automotive.  Entrambe basate su MINI John Cooper Works 3 porte, le due vetture sono estremamente prestazionali, la prima con 265 CV e la seconda con 231 CV e sono dotate di un allestimento specifico racing, che promette intense emozioni, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Pro:
Vettura Stradale MINI JCW F56.
Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV). 
Centralina Bosch Motorsport.
Allestimento interno di sicurezza.
Roll Bar certificato FIA.
Dash Board con acquisizione dati.
Cambio sequenziale 6M.
Differenziale autobloccante meccanico.
Frizione rinforzata.
Volano alleggerito.
Semiassi rinforzati.
Scarico e catalizzatore racing.
Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.
Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.
Top Mount anteriore con camber regolabile.
Cerchi 17”.
Pastiglie e dischi freno Racing.
Splitter Anteriore.
Ala Posteriore.
Estrattori posteriori.
Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Lite:
Vettura Stradale MINI JCW F56.
Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV)
Allestimento interno di sicurezza.
Roll Bar certificato FIA.
Cambio manuale 6M. 
Differenziale autobloccante meccanico.
Scarico da competizione. 
Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.
Top mount anteriori con camber regolabile.
Cerchi 17’’ BBS. 
Pastiglie e dischi freno racing.
Splitter anteriore. 
Ala posteriore.
Estrattori posteriori.
Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

I team, alcuni già protagonisti delle stagioni passate e altri provenienti da prestigiosi campionati, si sfideranno nell’ambito di emozionanti weekend di gara che prevedono due turni di prove libere/test per la durata complessiva di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. 

Calendario e CircuitiMINI Challenge 2019 si sviluppa nel corso di sei weekend di gara, all’interno della programmazione ACI Sport Italia.

1^ Tappa6-7 aprile 2019 – Autodromo Nazionale di Monza  
2^ Tappa18-19 maggio 2019 – Misano World Circuit Marco Simoncelli 
3^ Tappa 22-23 giugno 2019 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola
4^ Tappa20-21 luglio 2019 – Autodromo internazionale del Mugello
5^ Tappa 14-15 settembre 2019 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga
6^ Tappa19-20 ottobre 2019 – Autodromo Nazionale di Monza  

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.