Renault TWINGO GPL #TwingoGPL

Renault TWINGO diventa ora anche green, grazie al nuovo motore turbo GPL Euro 6D temp

Per la campagna romana a bordo a tutto green con la #TwingoGpl… siamo andate alla ricerca del gusto al femminile in una vera e propria esplorazione tra tavola, natura e arte…
Con un target principalmente femminile, Renault TWINGO presenta oggi una gamma completamente rinnovata e il motore turbo GPL, rispettoso dell’ambiente e dei consumi.
E noi donne siamo molto attente a tutto questo 😉

E cosi ci ritroviamo al ristorante Romeo – https://romeo.roma.it il ristorante di Cristina Bowerman ..siamo a Roma a Testaccio che affaccia su piazza dell’Emporio  ai piedi dell’Aventino  qui la chef stellata propone la “pop food” ed alta ristorazione, con la sua cucina contemporanea, che mette insieme territorio ed internazionalità. Un luogo dove il gusto incontra il piacere dell’eccellenza a tavola…guardate un po’ anche l’originalità l’interno del locale …un garage perfetto!

Il buon gusto a tavola ci fa venire voglia di fare una fuga fuori capitale passando per Castel Gandolfo, il buen retiro dei Papi nella zona dei Castelli Romani  e arriviamo ….

in campagna nel parco dell’Appia così troviamo la Fattoria Fiorano http://www.fattoriadifiorano.it   fattoria biologica con ristorante e aree picnic immerse nel verde.  Ristorante interno, pranzi in campagna in famiglia, laboratori didattici e attività, giochi, animali liberi, la domenica pranzo a menù fisso e cestini per picnic. E per fare qualche scatto alla nostra Twingo Gpl…

Il ristorante offre piatti con ingredienti di stagione prodotto per la maggior parte nell’orto di proprietà, il che comporta genuinità e sapori contro attese un po’ lunghe ai tavoli e prezzi un po’ superiori alla media come è giusto trattandosi di cibo biologico e a km zero.

Gusto, sapore di natura e dulcis con la nostra Twingo arriviamo a fare un tuffo tra le bellezze di Raffaello a Villa Farnesina ..Amore & Psiche…

Dovete sapere  che la Loggia, situata nel piano terreno e composta da cinque archi che sono attualmente chiusi da vetrate protettive, prende il nome dalla decorazione ad affresco dipinta nel 1518 sulla volta dalla scuola di Raffaello su disegni del maestro, dove si raffigurarono episodi ispirati all’Asino d’oro di Apuleio, della favola di di Amore e Psiche, già impiegata nel Quattrocento per immagini di argomento nuziale. La loggia serviva da palcoscenico per le feste e le rappresentazioni teatrali organizzate dal proprietario.

Per dare un carattere festoso e spettacolare all’ambiente, Raffaello trasformò la volta della Loggia d’ingresso in una pergola, come se i pergolati e i padiglioni del giardino si fossero prolungati all’interno della Villa in ricchi festoni. Al centro due finti arazzi : il sontuoso Convito degli Dei, in cui la fanciulla ingiustamente perseguitata viene infine accolta nel consesso divino, e Le nozze di Amore e Psiche, culmine simbolico dell’intero ciclo. Tuttavia, è da ricordare che l’impianto generale dell’affresco e l’ideazione delle singole scene e figure si devono alla geniale intuizione di Raffaello, ma agli affreschi lavorarono spesso numerosi artefici della sua bottega, tra cui Giovan Francesco Penni, Giulio Romano e Giovanni da Udine, autore, in particolare, dell’esuberante trionfo dei festoni di fiori e frutta. Abbiamo ammirato e assaporato bellezza
e guidare per le strade di Roma con  la Twingo in mezzo al traffico e le code non ben definite per noi è semplicissimo e riusciamo svincolarci con una malizia che non avremmo mai pensato.

Al volante non possiamo che essere entusiaste, conosciamo bene questa city car e ci piace molto guidarla, anche se dobbiamo ammettere che il bagagliaio non è grande, ma ovvio queste sono le sue dimensioni… Abbiamo percorso tutto l’itinerario con la modalità GPL e l’abbiamo trovata sempre vivace e con ottima ripresa ..un po’ di fruscio e le buche in strada delle radici degli alberi e quelle voragini per la forte pioggia dei giorni prima ci hanno fatto fare non pochi slalom per non cascarci …anche perchè si sentono! Quello che più ci piace oltre alla buon piacer di guida e il momento del parcheggio, una manovra ed eccola li perfetta!

Il rinnovamento della gamma si riflette anche in una maggiore offerta delle motorizzazioni, a cui va ad aggiungersi il propulsore turbo GPL su tutte le versioni, ad eccezione della sportiva GT, equipaggiata con motore TCe 110.
Si tratta del primo motore Euro 6D temp di Twingo, in linea con la normativa WLTP, che è anche l’unico motore turbo della categoria.

Nel dettaglio
I nuovi livelli di allestimento arricchiscono trasversalmente il look chic della city-car con equipaggiamenti a prova di città. Twingo diventa ora anche green, grazie al nuovo motore turbo GPL Euro 6D temp, per chi non vuole scendere a compromessi tra consumi e prestazioni.


Tra gli equipaggiamenti del primo livello, TWINGO DUEL, sono presenti i fari diurni a LED, il computer di bordo, la Radio R&GO con comandi al volante e supporto Smartphone, maniglie esterne e specchietti retrovisori esterni in tinta carrozzeria, Interni Color White, cerchi in acciaio da 15’’ con copriruota e badge DUEL.
Il cuore di gamma, il livello DUEL2, è completo di equipaggiamenti a prova di città, come la parking camera, unita ai sensori di parcheggio posteriori, R-LINK Evolution compatibile con Android Auto, Radio DAB e climatizzatore manuale. Alla tecnologia si aggiungono anche importanti elementi di design, come gli Interni Color Grey, il volante in pelle, i 3 Flexicases Color Black, gli specchietti retrovisori elettrici nero lucido ed i cerchi con copriruota Black.

LA PARISIENNE, già presente in gamma, rappresenta infine il top della gamma TWINGO, dalla femminilità innata.
I dettagli di design sono rappresentati dal badge e dalla soglia porta firmati LA PARISIENNE, dai cerchi in lega da 16’’ pollici diamantati Black con profilo logo Verde Acqua, dagli interni color Verde Acqua, dai Privacy Glass e dalle sellerie in pelle e tessuto con l’esclusivo motivo LA PARISIENNE. Inoltre, grazie ai 4 Flexicases, è sempre tutto a portata di mano. Completano il livello, le dotazioni tecnologiche come il Cruise Control, il climatizzatore automatico ed i fari fendinebbia con funzione cornering.

Il motore…
Il nuovo motore, con alimentazione a benzina/GPL, è disponibile con la trasmissione manuale a cinque rapporti e vanta caratteristiche che garantiscono emissioni e consumi contenuti. La motorizzazione del GPL è universalmente riconosciuta più ecologica rispetto agli altri tipi di motori a combustione (Diesel e benzina) poiché, il prodotto della combustione è più pulito e non contiene carburanti incombusti. Produce meno CO2 e NOX e non produce particolato.
La capacità del serbatoio di GPL è di 31L, a cui si aggiungono i 35L di capienza del serbatoio di benzina. L’autonomia del GPL nel ciclo misto è di 420 km, mentre per il benzina è di 636 km, tutti in ciclo misto, per un totale di 1.056 km di percorrenza.


Quanto costa ?
Il prezzo di partenza di TWINGO GPL è di 13.150 euro sul livello DUEL, e per ogni versione, il costo dell’alimentazione GPL è di 1.000 euro rispetto alla corrispondente motorizzazione benzina.
p.s.Il colore … di solito durente i nostri test drive cerchiamo la carrozzeria in rosso ma questo celestino di ha incantate come una freccia di cupido! Fresco e con quella vena di relax… colore cielo, colore puro 😉
le green c’est chic! #TwingoGPL




Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.