Parco Valentino Salone Auto Torino 2019

Tornerà dal 19 al 23 giugno 2019 con una 5ª edizione che prevede il ritorno della Supercar Night Parade

Parco Valentino Salone Auto Torino tornerà dal 19 al 23 giugno 2019 con una 5ª edizione che conferma e rilancia i successi della precedente: oltre 700.000 visitatori durante i 5 giorni di manifestazione, 1000 supercar protagoniste dei 30 eventi dinamici in programma, 45 brand espositori tra costruttori e designer.
Punta di diamante della 5ª edizione sarà la giornata di mercoledì 19 giugno con il ritorno della Supercar Night Parade, la parata di supercar, prototipi, hypercar, concept car, vetture a guida autonoma e con motori a propulsione elettrica, protagoniste del motorsport e auto classiche che sfileranno in un circuito cittadino che, come la passata edizione, percorrerà le vie e le piazze più belle di Torino con l’aggiunta di un suggestivo passaggio tra le strade della collina torinese, per un evento che vedrà la partecipazione di presidenti e amministratori delle case automobilistiche, designer e carrozzieri,
giornalisti, collezionisti e appassionati di tutta Italia.

Le piazze e le strade di Torino torneranno a essere la location di eventi, raduni e meeting di club che insieme completano il calendario dei 5 giorni dedicati all’automobile in città, accanto all’esposizione degli stand nel Parco del Valentino. Parco Valentino dà vita al vero e proprio Salone diffuso per la città, una formula che sta ispirando numerosi eventi in Italia e in Europa.

Una festa che celebra la passione per le quattro ruote, il motore della formula innovativa che sta alla base di Parco Valentino e che ha portato la kermesse a diventare punto di riferimento degli eventi automobilistici nazionali, invertendo il trend negativo che sta investendo i Saloni al chiuso internazionali: ingresso gratuito per il pubblico, orario prolungato fino alle 24 ed esposizione all’aperto con eleganti stand uguali per tutti i brand, nello splendido Parco Valentino, già sede dello storico Gran Premio del Valentino che ha visto correre lungo i suoi viali piloti del calibro di Ascari, Fangio, Farina, Villoresi e Nuvolari. Grazie agli eventi dinamici e collaterali in programma, e allo slittamento di data a inizio estate, nel 2019 si attende un incremento di pubblico del 30%, e la conferma della presenza delle principali Case automobilistiche.


Ed è dalla condivisione della passione per l’automobile che nasce la grande novità di questa 5ª edizione, il riconoscimento ai grandi collezionisti internazionali che verrà consegnato durante la giornata inaugurale di mercoledì 19 giugno dai più grandi designer dell’industria automobilistica: un premio che vuole riconoscere il valore delle grandi collezioni di auto, siano esse orientate al passato, al motorsport e alle sportive da sogno, e ai collezionisti che sono soliti partecipare ai più grandi eventi automobilistici del calendario mondiale, condividendo auto e passione con il pubblico: la mission di
Parco Valentino.


Andrea Levy, presidente di Parco Valentino, spiega l’iniziativa che arricchirà l’edizione 2019: “In questi 4 anni Parco Valentino è riuscita a diventare un punto d’incontro tra tutti gli attori del sistema automobilistico che trovano un ambiente in cui confrontarsi e discutere di quello che è il mercato dell’auto, ma anche di quello che è l’entusiasmo e la passione dei suoi protagonisti. Parlo di presidenti dei brand, di car designer, di giornalisti che la raccontano e di proprietari di supercar per quali Parco Valentino è ormai un appuntamento irrinunciabile. Alla luce delle conferme che abbiamo già ricevuto posso anticipare che Parco Valentino 2019 sarà da record per modelli esposti e per numero di visitatori”.
Il successo del Salone diffuso riguarda anche l’evento dinamico per eccellenza, il Gran Premio Parco Valentino, che si svolgerà domenica 23 giugno 2019 con partenza alle 10 da piazza Castello e piazza San Carlo. Se lo scorso anno alcuni tra i modelli più iconici di Ferrari, Lamborghini, Dallara, Pagani, Porsche, Maserati, BMW M, Mercedes AMG e AUDI RS avevano sfilato nel circuito di Torino, l’edizione del 2019 vedrà ancora più partecipanti: a oggi le conferme di partecipazione al Gran Premio Parco Valentino sono già superiori del 50% e includono club di supercar e hypercar esteri che si trasferiranno a Torino per celebrare la passione automobilistica che per 5 giorni colorerà le strade di
Torino.
Contestualmente alla presentazione di Parco Valentino Salone Auto Torino è stata inaugurata la tappa milanese della mostra fotografica Un percorso nella storia delle Case automobilistiche, l’esposizione dei pannelli dedicati al primo e all’ultimo modello di ciascun brand che ne ripercorrono l’evoluzione sia per quanto riguarda gli aspetti tecnologici e di design. Un’iniziativa culturale che sarà a disposizione del pubblico fino al 19 ottobre al cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco di Milano, splendida cornice che segue alle inaugurazioni di Torino e di Modena, prima della prossima tappa che porterà la mostra a Roma. L’iniziativa culturale promossa da Parco Valentino Salone Auto Torino vede 46 brand presenti e la loro storia, raccontata dalle immagini.Si parte dalle 6 Case automobilistiche nate prima del 1900: Mercedes-Benz, Peugeot, ŠKODA, Opel, Fiat e Renault. Il percorso prosegue con i brand che sono stati fondati nei primi del ‘900, fino al 1950: Cadillac, Ford, Rolls Royce, Lancia, Suzuki, AUDI, Bugatti, Alfa Romeo, Aston Martin, Maserati, BMW, Mitsubishi, Citroën, Bentley, Mazda, Volvo, Nissan, Toyota, Jaguar, Volkswagen, Jeep, Ferrari, Porsche, Honda, Land Rover, Lotus, Abarth, SEAT. E termina con i Marchi più recenti, nati dopo il 1950: Subaru, MINI, Lamborghini, McLaren, Dacia, Hyundai, Kia, Infiniti, Lexus, Smart, Pagani e Tesla.



Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.