AutoDonna compie 18 anni! Auguri!!!

Una coraggiosa e innovativa rivista, tra le prime al mondo dedicate alla donna che guida.
Oggi AutoDonna è una sezione della rivista Weekend Premium.

I 10 anni di weekend premium: un futuro più green grazie all’auto elettrica
Milano. Weekendpremium.it e Weekend Premium, rivista online e in edicola, polo dedicato alla scoperta degli itinerari con weekendcar più stimolanti, ha celebrato i suoi 10 anni impegnandosi in una nobile causa: l’ecosostenibilità.
Oceanologi e scienziati da tempo sono pessimisti sulle sorti del nostro pianeta e dipingono quello che si preavvisa essere un black future. Da questi presupposti emerge la necessità di battersi per un futuro Green ed ecosostenibile, anche attraverso la riduzione delle emissioni generate dalle auto, indirizzandosi sempre di più verso le auto elettriche e ibride.
Per manifestare il proprio impegno, la rivista ha organizzato l’evento “Green Future”, alla presenza della stampa e di numerosi ospiti. Nel corso della serata, oltre ad essere stati annunciati i risultati di un sondaggio lanciato da Weekend Premium , con l’ intento di premiare le realtà che sono realmente impegnate per un futuro più “green”, sono stati celebrati i traguardi raggiunti dalla rivista, dal 18° anno della sezione AutoDonna e dal suo direttore Raffaele D’Argenzio. Fra gli altri sono stati consegnati i premi Eco WeekendCar e Weekend Green in the World.



PREMIO “ECO WEEKENDCAR” ALLA JAGUAR I-PACE

(Prima Jaguar totalmente elettrica e fra i primi SUV elettrici dei marchi Premium)
Si tratta del primo SUV ad alte prestazioni completamente elettrico, bello ed elegante da guardare, capace di unire il comfort a una guida elettrizzante in pieno rispetto dell’ambiente. Grazie ai due motori elettrici sincroni amagneti permanenti, I-PACE eroga una potenza complessiva di 400 CV. Con una ricarica completa della sua batteria al litio ad alta densità energetica, garantisce un’autonomia di 470 km. A sorprendere è anche la sua accelerazione: infatti raggiunge i 100 km/h in 4,8 secondi, facendovi completamente dimenticare di essere a bordo di un SUV.

Weekend Premium ha perciò deciso di assegnare al nuovo modello Jaguar il titolo di Eco WeekendCar, per essere stato il primo modello della casa inglese interamente elettrico ed essere uno dei primi modelli nel panorama dei marchi premium. Silvia Terraneo, giornalista firma della sezione AutoDonna ha consegnato il premio ad Alessandra Bove in rappresentanza di Jaguar Italia.
Per il 18° anno di “AutoDonna”
Eco WeekendCar è stato consegnato dalla gironalista Silvia Terraneo firma di AutoDonna anche per sottolineare il raggiungimento del 18° anno da parte di quella che fu una coraggiosa e innovativa rivista, tra le prime al mondo dedicate alla donna che guida. Oggi AutoDonna è una sezione della rivista Weekend Premium.

WEEKEND GREEN IN THE WORLD ALLA NORVEGIA
Maggior percentuale al mondo di auto ibride ed elettriche
(in attesa di OSLO, EUROPEAN GREEN CAPITAL 2019)
Restando in tema di automobili, è anche stato premiato l’impegno green della Norvegia. Scelto come migliore rappresentante della categoria Weekend Green In The World, Il paese scandinavo risulta essere il primo al mondo nella percentuale di automobili elettriche o ibride circolanti in strada. Sono circa il 50% le vetture “green” che scorrono sulle strade norvegesi. Ad agevolare l’incremento delle vendite hanno sicuramente contribuito una serie di incentivi e agevolazioni, oltre alle infrastrutture necessarie fornite dal governo che ha preso a cuore la causa ambientalista.  Proprio a fronte di questo impegno nella riduzione di emissioni di CO2 e altri gas, Oslo è stat a scelta come Capitale Green 2019. I piani norvegesi sono ambiziosi: si punta alla pedonalizzazione dell’intero centro storico della capitale e all’eliminazione di tutti i parcheggi e posti auto, per fare spazio alle piste ciclabili. Il direttore di Weekend Premium Raffaele D’Argenzio ha consegnato il premio a Elisabeth Ones ,Director Tourism Innovation Norway Italy, la quale ha sottolineato quanto sia importante l’apporto delle istituzioni per radicare la consapevolezza e la volontà di indirizzarsi verso l’elettrico. A oggi, le infrastrutture italiane non permettono una diffusione su larga scala delle auto interamente alimentate a energia elettrica, anche in città come Milano ogni giorno vengono installate nuove colonnine per la ricarica. Tuttavia è sempre più in aumento la diffusione di auto ibride che costituiscono un primo passaggio in direzione dell’energetico.





Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.