Opel Grandland X – test drive

Un salto a Mainz alla Opel Arena per provare la Opel Grandland X nella versione con il propulsore Turbo Diesel 2.000 cc da 177 CV

Care Amiche vi avevamo raccontato di come si viaggia a bordo della Mokka X e della Crossland X ora è giunto il momento anche per noi di Sh eMotori di provare la Opel Grandland X  il suv che va a completare la gamma X di Opel. Siamo volati in Germania a Mainz alla base Opel Arena e da li una volta al volante abbiamo inviato a girare in città e autostrade.

Questo è il primo contatto e questa la nostra prova con la versione più potente la 2.000 turbo diesel da 177 CV con cambio automatico AT8 particolarmente efficiente

I Suv sono sempre di più! In Italia questo segmento nel 2017, ha raggiunto il 27% di quota e nei primi cinque mesi del 2018 (gennaio-maggio) ha continuato a crescere fino al 37% (dati Unrae). Perfettamente equipaggiato, Grandland X si è appena aggiunto alla famiglia Opel X, accanto a Opel Crossland X e a un modello di grandissimo successo come Opel Mokka X, ed è in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti.

Alla guida Stiamo guidando la versione Ultimate la Grandland X è  lunga 4.48 mt, largo 1.86 mt e alto 1.6 mt, si tratta di un SUV moderno e robusto dall’aspetto sportivo. Percepiamo subito la comodità dei sedili, davvero comodi. Ergonomici premium a richiesta certificati dall’associazione indipendente di esperti di postura AGR per guidatore e passeggero anteriore, con rivestimento in pelle, e i sedili anteriori e posteriori esterni riscaldabili innalzano ulteriormente il livello di comfort.

Infotainment e connettività  sono garantiti dai sistemi IntelliLink con grande schermo touch a colori fino a otto pollici, compatibili con Apple CarPlay e Android Auto; a richiesta, è possibile ricaricare il proprio smartphone in modalità wireless. A listino anche il Denon Premium Sound System. Il sistema digitale DAB+ aumenta il numero di stazioni radio disponibili e la qualità audio. Ci aiutano alla guida Le numerose funzioni hi-tech, come il sistema IntelliGrip, l’Avviso pre-collisione (Forward Collision Alert) con Frenata automatica di emergenza con rilevamento pedoni e i fari anteriori AFL con LED e l’Assistenza automatica al parcheggio (Advanced Park Assist) con telecamera con visione a 360° aumentano la sicurezza.

Il piacere di guida Le caratteristiche dinamiche di Grandland X sono in linea con il suo aspetto, ma la vettura offre soprattutto una cosa: piacere di guida e sicurezza in qualsiasi momento dell’anno e su qualunque superficie, grazie al sistema attivo IntelliGrip a richiesta che assicura la massima trazione in qualsiasi situazione. Cinque modalità di guida. Il sistema IntelliGrip adatta la distribuzione della coppia alle ruote anteriori e consente lo slittamento delle ruote se necessario.

In questo modo la vettura dispone sempre della migliore trazione e mantiene stabilità e maneggevolezza, indipendentemente dal fatto che Grandland X stia viaggiando sulla neve, sul fango, sulla sabbia o sul bagnato.  Un sistema a richiesta come l’Adaptive Cruise Control con funzione di stop mantiene la velocità e la distanza impostata rispetto al veicolo che precede e frena o accelera a seconda della necessità, aumentando ulteriormente la sicurezza. L’eccezionale livello di sicurezza di Grandland X è stato confermato da Euro NCAP, che ha assegnato alla vettura il massimo punteggio (cinque stelle). Il nuovo SUV Opel ha ottenuto ottimi punteggi in tutte le quattro categorie: sicurezza degli adulti, sicurezza dei bambini, protezione dei pedoni e sistemi di assistenza. Sotto il cofano Sono quattro le motorizzazioni in gamma, con livelli eccellenti di emissioni di CO2 e già a norma Euro 6d-TEMP, un vantaggio effettivo in termini di efficienza. I propulsori possono essere abbinati al moderno cambio manuale a sei rapporti o al cambio automatico a otto rapporti ad attrito ridotto, particolarmente fluida, e montano di serie il sistema Start/Stop.Il top di gamma,quello provato da noi  il Diesel 2.0oo CV 177 CV .Equipaggiato con questo motore, Grandland X accelera da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 214 km/h

Il Diesel 1.500 130 CV genera una coppia massima di 300 Nm a 1.750 giri ed è disponibile con il cambio automatico a 8 velocità  o con il cambio manuale a 6 velocità (consumi di carburante2: ciclo urbano 4,7-4,7 l/100 km, ciclo extraurbano 3,9-3,8 l/100 km, ciclo misto 4,2-4,1 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 110-108 g/km). Il Turbo benzina 1.200 a iniezione diretta in alluminio eroga 130 CV e una coppia massima di 230 Nm a 1.750 giri. Il motore è disponibile con cambio manuale a 6 velocità  o, per la prima volta, anche con il cambio automatico a 8 rapporti

Dettagli dentro e fuori La finitura bicolore del tetto nero, disponibile sull’allestimento Ultimate, aggiunge un’ulteriore personalizzazione. Il tetto si fonde in modo fluido con il resto della carrozzeria, come sottolinea il montante posteriore “interrotto”, che crea un legame dinamico con il posteriore. Il retro di Grandland X mostra fin nei minimi particolari il significato di design da SUV: la larghezza, le protezioni sottoscocca silver con scarichi integrati a destra e sinistra, il rivestimento protettivo e i sottili gruppi ottici posteriori con LED.

Lo stesso livello di qualità si trova anche nell’abitacolo di Grandland X: plancia e console centrale con schermo touch sono organizzati con grande chiarezza e allineati orizzontalmente rispetto al guidatore. Sulla console centrale sono presenti tre file di comandi che consentono di accedere rapidamente e in maniera intuitiva al sistema di infotainment, al climatizzatore e alle funzioni del telaio. Le superfici si distinguono per caratteristiche tattili di classe superiore, che assicurano a guidatore e passeggeri una sensazione di benessere e comfort ovunque si siedano. Grazie alla tipica seduta rialzata dei SUV è possibile entrare e uscire dalla vettura con maggiore facilità e godere di un’ottima visibilità.

Il tetto panoramico a richiesta inonda l’abitacolo di luce e consente di ammirare il cielo mentre si viaggia. Il tipico comfort Opel di prima classe è garantito dai sedili ergonomici, disponibili a richiesta, certificati dall’associazione di esperti di postura AGR, dal volante riscaldabile, dal parabrezza riscaldabile e dai sedili riscaldabili anteriori e posteriori. Il lungo passo di 2.675 millimetri rende ancora più spazioso l’abitacolo e consente a questo SUV compatto di accogliere fino a cinque passeggeri. Nel generoso bagagliaio, con un volume che va da 514 a 1.652 litri, è possibile trasportare senza problemi bagagli e attrezzature sportive.

In funzione dell’allestimento, il portellone che si apre e si chiude con un semplice movimento del piede consente di accedere con la massima facilità e comodità al bagagliaio.  

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.