Alfa Romeo Strade Stellate è gusto! - She Motori Alfa Romeo Strade Stellate è gusto! - She Motori

Alfa Romeo Strade Stellate è gusto!

Abbiamo incontrato lo chef Italo Bassi tre stelle Michelin durante la prima tappa di “Strade Stellate”

In italia abbiamo un patrimonio gastronomico enorme e anche i grandi chef non se lo dimenticano come succede al tour ‘Strade Stellate’ by Alfa Romeo dove incontriamo oltre la piacere di guida di super bolidi e le bellezze di colline in fiore con alberi da frutta anche il gusto della cucina ricercata a tavola con lo chef Italo Bassi, tre stelle Michelin conquistate durante i 27 anni di permanenza all’Enoteca Pinchiorri di Firenze e oggi alla guida del ‘Confusion Boutique Restaurant’ di Porto Cervo.

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Italo ecco qui la nostra intervista:

In prima persona con lo chef Marco Perez del ristorante ‘Amistà33’, ha aperto alla grande la seconda edizione del tpur Strade Stellate Un mix di gusto e bellezza, sullo sfondo di paesaggi da sogno, per scoprire in modo unico l’incomparabile ricchezza del patrimonio turistico e culturale italiano e raccontare i valori della ‘meccanica delle emozioni’ Alfa Romeo.

Siamo al Byblos Art Hotel Villa Amistà un vero e proprio esclusivo luxury hotel ospitato in una delle più belle ville settecentesche del veronese, nella quale i colori accesi e le forme plastiche degli arredi del noto designer Alessandro Mendini si fondono con gli affreschi e i marmi dei saloni settecenteschi dando vita ad un’unica ed esclusiva esposizione permanente di arte contemporanea e design.
Ma andiamo a fare quattro chiacchiere con Italo Bassi 
la tua ricetta preferita legata al Veneto?
Una delle mie ricette legate al territorio veneto può essere il classico risotto all’Amarone con radicchio rosso stufato mettiamo una fonduta di Monteveronese manteghiamo il tutto con olio d’oliva extra vergine del Garda però dobbiamo mettere qualcosa di particolare e così ho pensato a della polvere di liquirizia per far volare la gente un po’ più lontano…

Ma le tue origini non sono venete?
No, romagnolo e fiero di esserlo e il mio piatto preferito sono i passatelli in brodo della mamma cucinati con amore e passione

La tua passione ti ha portato lontano in Sardegna?
Si il mio ristorante Confusion – Restaurant nato dall’amore del territorio della Sardegna della Costa Smeralda dove propongo una visione di Grande Cucina, basata sulla tradizione italiana e arricchita da profumi esotici e ingredienti pregiati,con particolare attenzione ai prodotti tipici sardi e un forte accento sulle cruditè di mare.
Dal gusto nel piatto al piacere di guida, cosa mi dici? Qual’è il tuo rapporto con l’auto? L’auto è un mezzo che mi caratterizza molto perchè mi sposto molto quindi deve essere comoda, confortevole, bella e potente.

E la Stelvio? Un amore maniacale fantastico è stata una bella sorpresa era tempo che non guidavo un Alfa Romeo e guidare la Stelvio è stato il lusso della comodità nel senso guidare una macchina dal motore sportivo in una condizione di comodità però allo stesso tempo di elegante lusso.
Un piatto prima di mettersi alla guida? Penso sempre ad una ricetta nata dall’emozione da un momento da una esperienza, alla guida di solito penso alla strada e all’obiettivo da raggiungere
Dopo le tre stelle Michelin dove punti ad arrivare?
Ad essere felice

L’evento itinerante, giunto alla seconda edizione, unisce i piaceri della guida al palato con test drive alla scoperta del territorio accanto a memorabili esperienze di degustazione.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.