Renault SYMBIOZ alla Design Week 2018

Renault è presente attraverso l’esposizione della concept-car Renault SYMBIOZ in partnership con la creatrice di tessuti Alexandra GACA, presso il padiglione dei designer olandesi a Palazzo Turati.

Ogni anno il Salone del Mobile di Milano espone le tendenze di domani attraverso le creazioni di designer e architetti provenienti da oltre 160 Paesi del mondo intero.
In occasione della 57° edizione della manifestazione, palcoscenico internazionale più ambìto per il mondo del design e dell’arredamento, Renault è presente attraverso l’esposizione della concept-car Renault SYMBIOZ, che è stata presentata oggi alla stampa e al pubblico, in partnership con la creatrice di tessuti Alexandra GACA, presso il padiglione dei designer olandesi a Palazzo Turati.

SYMBIOZ prefigura, secondo Renault, la visione del futuro della mobilità ad orizzonte 2030: questa concept-car a guida autonoma, elettrica e connessa, è un’estensione mobile della casa presentata al Salone dell’Auto di Francoforte nel 2017. Per rafforzare questa impressione di continuità e simbiosi, Alexandra GACA ha creato un tessuto Bloko in materiali 3D che rivestono i sedili di Renault SYMBIOZ, ma anche il grande divano circolare che abbraccia la concept car quando diventa una “stanza in più” per la casa (v. comunicato stampa specifico in allegato).
«Dopo una prima serie di concept-car incentrate sulla strategia Renault ‘Ciclo della vita’, che poneva l’accento sul nuovo design dei nostri modelli, la seconda serie vuole essere un lavoro esplorativo sulla mobilità del futuro. Non possiamo più pensare al design dell’automobile come un qualcosa di isolato dall’ecosistema che ci circonda. Renault SYMBIOZ è davvero un progetto unico che ci ha permesso di lavorare con progettisti, designer, ingegneri e architetti. Il nostro obiettivo era quello di esplorare nuovi confini dell’esperienza cliente, della tecnologia, dell’utilizzo di energia nonché dell’armonia nel design per creare un’esperienza globale completamente nuova», ha dichiarato Laurens van den Acker, Direttore Design del Gruppo Renault.


Concepita come estensione della casa su strada, Renault SYMBIOZ vuole essere vivibile come un’abitazione moderna. Rappresenta un nuovo spazio vitale per un nuovo tipo di libertà. Il doppio sistema di apertura delle porte, che presenta una cerniera posteriore nella parte bassa e un’apertura a farfalla nella parte vetrata superiore – funziona come un fiore che apre i suoi petali. In assenza del montante B, il sistema invita gli occupanti dell’abitacolo a salire a bordo esattamente come attraverserebbero la soglia di casa loro. Non c’è bisogno di piegarsi né di tenersi lateralmente. Auto e casa condividono molti degli stessi materiali (tessuti, legno, marmo pregiato, porcellana) per dare l’impressione di entrare in uno spazio familiare, caldo e rassicurante. Il tessuto del sedile appositamente creato da Aleksandra Gaca è lo stesso che viene utilizzato per l’imbottitura del divano a casa.
Con la concept-car SYMBIOZ, Renault ribadisce la sua volontà di sviluppare abitacoli in cui design e comfort traggono diretta ispirazione dal mondo dell’architettura e dell’arredamento di interni. Ogni anno i designer Renault visitano in lungo e in largo il Salone del Mobile di Milano per trovare nuove idee e fonti di ispirazione, per disegnare poi gli interni dei futuri modelli Renault.



Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.