INFINITI Q30 – Test Drive

Abbiamo provato su strada la INFINITI Q30 1.5 Turbodiesel da 109 CV

Amiche e Amici di She Motori questa volta siamo #ontheroad con la Infiniti Q30, guardate subito la sua silhouette decisa che domina la strada … la linea laterale della Infiniti Q30  è rappresentata da una linea che la percorre lungo tutta la fiancata…

una crossover media premium che nasconde sotto il cofano un motore Renault 1.5 Turbodiesel da 109 CV. Appositamente concepita per l’ambiente urbano.

Vi ricordiamo che Infiniti è il marchio di lusso della Nissan, ma le origini della Q30 sono diverse…
La Infiniti Q30 ha molto in comune con la Mercedes GLA, compreso il magnifico motore Renault 1.5 Turbodiesel da 109 CV .


Il suo sguardo...fari a Led direzionali per essere il padrone della notte, sono inconfondibili ispirati all’occhio umano  e riconoscibili  dalla parte frontale e laterale dell’auto. La posizione di guida rialzata riesce ad unire dinamicità e sportività e garantisce una visuale privilegiata sul traffico che ci permette di entrare e uscire dalla Q30  in tutta facilità.


La griglia a doppio arco è invece il segno distintivo della Infiniti in cui la forma dell’arco superiore riflette quella inferiore. Troviamo poi i cerchi sportivi da 19 pollici appositamente progettati per integrarsi con le linee sportive. Questi ultimi danno proprio l’idea di una vettura possente.

Lusso a volontà appena salite a bordo si scoprono gli interni, numerosi tratti tipicamente Infiniti e di molti dettagli mutuati dal modello d’origine.
La Q30 lascia spazi anche alla famiglia e alle esigenze della vita quotidiana, senza tralasciare l’aspetto week-end con tutte le cose che vogliamo portarci dietro.
Finiture di pregio, grande comfort, piacevolissima e brillante in città con la sua guida “alta” e il cambio automatizzato a 7 marce con paddles al volante.
La  prima sensazione è quella di trovarsi su un’auto di lusso, ricca e sportiva, con tantissimi  pregiati rivestimenti . Pensate un po’ i designer hanno studiato gli interni con l’auto in movimento affinché gli effetti della luce siano sempre perfetti su ogni superficie.

E poi?Ecco qui gli interni con inserti in Alcantara nei sedili, plancia e portiere, insomma una vera chiccheria e sinonimo di sportività…bella da vedere e altrettanto comoda da utilizzare..
Il navigatore è pronto, si parte.

Il nostro piacere di guida a bordo della Infiniti Q30 inizia nel momento in cui appoggiamo le mani sul volante, siamo pronti a vivere una straordinaria esperienza. Abbassiamo il finestrino, respiriamo l’aria frizzante, l’estate è finita arriva la stagione dei colori aranciati l’autunno e il cambio di stagione del nostro armadio è pronto.


La comodità dell’essere sempre connessi con il sistema Infiniti InTouch per non perdere mai una sola chinata, e-mail, messaggio, e alla musica in tutta comodità.
Alla guida
Gli ammortizzatori rimangono rigidi e stabili in caso di sterzata, mentre diventano più morbidi in caso di asfalto irregolare o pavé per fornire equilibrio perfetto tra reattività e confort di guida.  Non dimentichiamo che la trazione è anteriore.

Nota particolare il design dei sedile conducente realizzato grazie a ricerche specifiche per fornire il massimo sostegno alla colonna vertebrale e ridurre la pressione dei muscoli, in questo modo ci sentiamo meno affaticati anche dopo lunghi viaggi.
Punto a suo favore sono i consumi favolosi.
Abbiamo rilevato consumi di carburante reali fino a 22 km/litri e di 18 km/ litro in autostrada a velocità costante da codice. magnifico. Oltre al modello da noi provato sono disponibili altri motori benzina e Diesel con potenza fino a 211 Cv e trazione integrale.


La guida è semplicissima, maneggevole e morbida in assoluto silenzio non è per nulla rumorosa anche se si tratta di un Diesel. Le levette al cambio sul volante ci permettono di cambiare marcia al solo tocco delle dita e la velocità di cambio sembra perfino maggiore quando non togliamo le mani dal volante per cambiare marcia.
Un senso di accelerazione intenso viene percepito come una potenza continua.
A seconda delle nostre esigenze possiamo scegliere tre diverse modalità di guida: Manuale, Eco e Sport.

Solo un particolare bisogna fare l’abitudine alla posizione inconsueta della retromarcia, che è accanto alla seconda. Poi, quando la si trova e s’inizia a parcheggiare, ma con l’optional come l’Around view monitor parcheggiare diventa uno scherzo grazie anche al rilevamento di oggetti in movimento e poi  se proprio abbiamo anche il sistema di parcheggio automatico…

Ovviamente non mancano le innovazioni attive e passive sul fronte sicurezza che migliorano la nostra vita alla guida…e in nostro aiuto le tecnologie per farsi strada nel traffico intelligenti …

Alla prossima guida con INFINITI…

#kiss



Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.