Peugeot 3008 – il video test

Abbiamo provato la Peugeot 3008 1.600 diesel da 120 cv con cambio automatico e i paddles al volante, in allestimento Allure

Siamo saliti a bordo del Leone, protagonista della nostra prova la Peugeot 3008 eletta Auto dell’Anno 2017 da una giuria di 58 giornalisti europei.

Più la guardiamo e più la guidiamo non possiamo che essere d’accordo di questa scelta, sicuramente non facile con le altre sfidanti di quest’anno.
A prima vista la 3008 ci sembra davvero una rivoluzione di stile e tanta freschezza..
La Peugeot 3008 è completamente cambiata e non passa sicuramente inosservata, in una parola Lei è una Sport Utility.
Con qs nuovo design si allotana il pensiero della monovolume di famiglia.

Il calar del sole è sempre un ottimo alleato per fare qualche scatto …
Il frontale definisce meglio il carattere da Suv la griglia è più verticale e con l’elegante mascherina, nel cofano lungo, nella linea di cintura rialzata, negli elementi di protezione e nella maggior altezza da terra di 21,9 cm.

La linea…bella e molto raffinata.
Lunga 4,45 mt scopriamo a bordo davvero tanto spazio per le persone e per tutti i nostri oggetti, anche stando seduti sui sedili posteriori lo spazio abbonda soprattutto per le gambe e con il tetto panoramico sembra ancora più immensa.

La qualità si vede e si sente, siamo ai livelli di un SUV premium…sincera e di sostanza la 3008.
E adesso? Lo sguardo cade proprio sulla plancia di fronte a noi l’i-Cockpit Peugeot.
Mentre al centro si mette in evidenza il grande touchscreen da 8 pollici con otto tasti tipo pianoforte che sono la vera centrale di comando e controllo di una lunga serie di funzioni.

Il volante di dimensioni ridotte e appiattito nella parte superiore e inferiore per essere meno ingombrante per avere la massima visibilità del quadro strumenti da 12,3” digitale, configurabile e personalizzabile.
Proprio il volante richiama la sportività del leone, proprio per le sue dimensione e per essere squadrato, indubbiamente piace anche a noi donne, che apprezziamo eleganza e sportività.

E quel pillante con la scritta Sport…è la nostra arma a tutto sound per il nostro piacere di guida quando vuole essere più grintoso…La qualità è molto apprezzata per la scelta di materiali morbidi e accostamenti ricercati, tra le note positive anche il comfort.
Il bagagliaio è grande con una capienza facile da utilizzare e chiccheria l’apertura con del potellone con il sensore a prova di piede.

la versione che stiamo provando è un 1.600 diesel da 120 cv con cambio automatico e i paddles al volante, in allestimento allure, tra le funzioni non manca il grip control, la discesa assistita e tanta tecnologia come l’i-cokpit davvero strategico di fronte a noi, in modo da non spostare lo sguardo, e quindi meno distrazioni con tutte le funzioni a portata di mano per il nostro utilizzo.
La nostra motorizzazione è davvero più che sufficiente, ma esiste anche il 2.000cc, oltre ad essere disponibile anche con il cambio automatico.
La Peugeot 3008 ci ha accompagnato per tanti chilometri e non possiamo non rubare uno scatto con questa energia del sole, la nostra guida è stata piacevolissima e molto confortevole, abbiamo percorso più di 1000 km in armonia con lei, e poi con il tetto panoramico ci fermiamo ancora a guardare il cielo, e ci prepariamo per la prossima…

#kiss

p.s. …la 3008 sfida una lista infinita di compagne provate e non come …la Nissan Qashqai, la Jeep Renegade e la Fiat 500X, la Ford Kuga, la Renault Kadjar, la Mazda CX-5, la Seat Ateca e la Volkswagen Tiguan… la scelta è davvero ampia… il nostro consiglio è di provarla, ovviamente!




Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.