Alfa Romeo Giulia

Sergio Marchionne e John Elkann presentano la nuova Alfa Romeo Giulia a Sergio Mattarella e a Matteo Renzi

Lei, lui e l’altro
La nuova Alfa Romeo Giulia è stata presentata al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ieri 5 Maggio al Palazzo del Quirinale, da John Elkann e da Sergio Marchionne,rispettivamente presidente e amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, con altri dirigenti e tecnici dell’azienda.
In Giulia sono riposte fiducia e speranza, tra economia e crescita del Paese.
“Per noi questa è una giornata di grande orgoglio perché facciamo vedere un’Alfa Romeo bella ma soprattutto tecnicamente avanzata” ha detto John Elkann, “assolutamente all’avanguardia e, rispetto alle concorrenti tedesche, in grado fare la sua figura”
“Per la prima volta da 12 anni non abbiamo niente da rimpiangere rispetto ai concorrenti tedeschi” ha sottolineato anche Sergio Marchionne e aggiunge la nuova Giulia rappresenta “il nuovo corso dell’Alfa Romeo, che ha ritrovato se stessa e il suo Dna. E’ la migliore rappresentante della tecnologia in Italia, riporterà in vita il mito” commenta infine “Si guida malissimo in città perché la Giulia vorrebbe fare di più, ma ora la portiamo in autostrada e vediamo”.

“L’Alfa Romeo è il simbolo dello stile, un modello. Il fatto che riparte è un grande messaggio di speranza per il Paese” ha detto Renzi. “La nostra speranza  è che ci sia fame di Italia nel mondo e la ripartenza di Alfa Romeo è un messaggio per tutti gli italiani” e aggiunge “Voglio esprimere gratitudine per gli investimenti che Fiat-Chrysler sta facendo, ne siamo orgogliosi – ha continuato Renzi – Questo settore sta trainando il Paese e i segnali sono molto positivi. Anche perché c’è tutto l’indotto che sta dietro l’innovazione italiana, pensiamo solo al lavoro nei porti per spedire in America le Jeep fatte in Italia, che sarà sempre più forte” Sul punto Maserati : “Marchionne ha parlato con Bonaccini al telefono per Modena, che continuerà a lavorare senza perdita di posti ma anzi con qualche assunzione”
Dal 3 maggio l’Alfa Romeo Giulia è ordinabile  e ieri

Il 3 maggio sono partito gli ordini in tutte le concessionarie italiane per la nuova Alfa Romeo Giulia, con prezzi da 35.500 euro.



Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.