Renault Clio Sporter Duel il testdrive

Renault Clio conferma la sua passione per la moda con la serie Duel in Limited Edition. Il testdrive.

Si chiama Duel questa versione della Renault Clio in edizione limitata, per sottolineare il suo vestito ideale per qualsiasi appuntamento e al passo con la moda. Chic e stizzosa allo stesso tempo. Il modello provato è lo Sporter, un po’ più grande per le dimensioni rispetto alla Clio che già conosciamo. La prima cosa che guardo è cosa nasconde sotto il cofano: un propulsore 1.500 cc dCi 75CV S&S Euro &, abbinato ad un cambio manuale. E poi il suo total black, il colore che per eccellenza rappresenta l’eleganza. E così la sua livrea è in colore Nero Etoilè ma non solo ad impreziosire la Duel, sono le dotazioni presenti.
Tanto per citarne qualcuna: il badge Duel, Cerchi in lega 16pollici Diamantati Black, fari diurni ed. Si aggiunge il Premium Pack Duel  il Relax Pack Duel e per non farci mancare nulla in termini di tecnologia l’R-Link Evolution. Insomma non manca proprio nulla e tutto questo ad un prezzo veramente interessante che vi svelo subito 20.100 euro.

La moda molto spesso viaggia a bordo di Renault e questa volta Clio con la collezione Duel, entra nel backstage delle passerelle collaborando con una delle più importanti scuole di moda italiane. Infattti Renault si è affidata all’Istituto di moda e di design Marangoni affinché gli studenti creassero dei look differenti, capaci di esprimere lo stile delle due auto per i protagonisti dello spot della campagna pubblicitaria.


E quindi dall’elaborazione è nata la prima mini collezione di abiti disegnata ad hoc per uno spot pubblicitario di auto, interamente ispirata all’auto stessa, sia in termini concettuali sia di elementi grafici utilizzati nelle creazioni.
Passiamo al testdrive
La Clio Sporter Duel è facilissima da guidare, anche se non è piccola per le dimensioni ma nemmeno enorme, si parcheggia facilmente, un buon aiuto è lo schermo con la camera e i sensori che indicano perfettamente le nostre manovre. In strada è ben salda, non rumorosa e il confort è notevole i sedili sono vergante molto comodi anche per lunghi viaggi. In sostanza è una vettura molto pratica sia per lui che per lei. In questo allestimento è molto ricca e soddisfa in pieno  le nostre esigenze. Personalmente  l’appoggio per il braccio, posto al centro tra i due sedili anteriori, è  forse un po’ “stretto”, è meglio alzato soprattutto quando si guida.
Il feeling al primo contatto è stato quello di sicurezza, anche nelle velocità sostenute, ove permesso. Le gomme montate erano di marca #Continental estive ma  con catene a bordo, dato che il periodo è ancora quello in cui sarebbe preferibile montare le invernali, comunque  nei giorni gelo si sono comportate perfettamente. Il buon senso deve sempre prevalere.

Torniamo alla sua storia, quella di Duel quando prende il via?
Tra i lavori presentati dagli studenti è stata selezionata la mini-collezione della giovane studentessa Francesca Cottone,la quale si è dedicata personalmente sia al disegno dei capi sia alla produzione della collezione composta da tre outfit diversi.Per la realizzazione delle Clio Duel sono stata utilizzati materiali speciali per agghindare la vettura studiati nei minimi dettagli, anche e soprattutto negli interni (personalizzazioni dei retrovisori, del tetto, cover del volante, cornice del cambio a seconda della scelta tra Duel e Duel al quadrato). Nell’equipaggiamento di serie troviamo il parking camera, tanto comodo per le nostre manovre di parcheggio e per le più tecnologiche i sistemi multimediali, basta solo scegliere.

Personalizzazione retrovisori con motivo «DOTS»; Personalizzazione tetto con motivo «DOTS» (disponibile solo su Berlina); Modanatura nera con profilo cromato, profili cristalli laterali cromati e profilo calandra cromato, Badge DUEL. Cerchi in lega: cerchi in lega da 16” diamantati Black. Fendinebbia. Personalizzazione interne con motivo “DOTS”:cover del volante, cornice del cambio, modanature laterali, profilo delle bocchette di aerazione.

Tecnologia a bordo 
Smart Nav Evolution e Parking Camera: disposta al centro del logo nella parte posteriore, trasmette le immagini sul display dello Smart Nav Evolution, visualizzando le sagome di guida dinamiche, in funzione dell’angolo di sterzata del volante. Di serie su questa serie limitata.Nero Etoilé, Rosso Passion, Grigio Cassiopea, Grigio Platino e Bianco Ghiaccio.

Motorizzazioni:
 Clio DUEL: 0.9 TCe 90 S&S, 1.5 dCi 75 S&S, 1.5 dCi 90 S&S. Inoltre solo su Clio Berlina: 1.2 75CV. 

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.