WOMEN’S LEADERSHIP DAY

Today is my day nulla è impossibile Sono le prime parole che si ripetono nella mia mente. #‎WLDay‬  Nello splendido teatro dei motori di casa MercedesBenz Milano la prima edizione del Women’s Leadership Day, un evento completamente dedicato al ruolo delle donne nel mondo del lavoro e nelle posizioni di leadership aziendale. L’evento, che ha coinvolto e…

Today is my day
nulla è impossibile
Sono le prime parole che si ripetono nella mia mente. #‎WLDay‬ 
Nello splendido teatro dei motori di casa MercedesBenz Milano la prima edizione del Women’s Leadership Day, un evento completamente dedicato al ruolo delle donne nel mondo del lavoro e nelle posizioni di leadership aziendale.
L’evento, che ha coinvolto e invitato a discutere oltre 15 relatori, tra donne e uomini, ognuno in una posizione di leadership all’interno della propria azienda e provenienti da diversi settori industriali, è nato dall’intenzione di Avanade di creare un momento dedicato al mondo delle donne e la loro emancipazione in ambito sociale e lavorativo, con un focus sui ruoli di CIO e IT manager in rosa.  Ad oggi in Italia non ci sono ancora donne in posizione di Amministratore Delegato nelle aziende quotate in borsa (e appena il 3% in Europa), e solo l’8% di donne ha una posizione di senior leadership in Italia, percentuale che si alza leggermente nel resto d’Europa, con il 13%.
Anche i motori fanno parte di questo contesto, non parlo di quote rosa ma di ben altro…
Una #‎donnaneimotori‬ quatto chiacchiere con ‪#‎ClaireWilliams‬ figlia di Frank e vice team principal della scuderia ‪#‎Williams‬ reduce da Silverstone dove ha iniziato la sua carriera, anche lei adora il “rumore” delle auto, soprattutto della F1 ... “Quando si accende è emozione (la williams?:) … “Come darle torto? ‪#‎WLDay‬ 

“E’ un piacere partecipare a questo evento dedicato alla leadership con Avanade e con tutte le persone straordinarie che hanno condiviso le loro storie positive sulla leadership e diversity. Questo è un giorno di grande ispirazione e scoperta. Tradizionalmente i ruoli nella F1 sono sempre stati considerati una prerogativa degli uomini, ma la società si è evoluta e oggi è bello vedere che le donne vengano considerate e possano occupare gli stessi ruoli degli uomini. Sono orgogliosa di fare parte di una squadra – quella della Williams e quella di Avanade grazie alla nostra partnership – che ha come obiettivo quello di tirare fuori il meglio da ogni individuo per arrivare al successo. Nella Formula Uno non è importante che tu sia uomo o donna, ma ciò che importa è essere il migliore nel proprio lavoro” – Claire Williams, Deputy Team Principal di Williams Martini Racing
“Una recente ricerca condotta dall’ American Sociological Institute mostra che un aumento dell’1% nella diversità di genere all’interno di un’azienda porta a un aumento del 3% del fatturato, e in Avanade possiamo confermare in modo deciso questo risultato. Crediamo che a beneficiare di un ambiente di lavoro più vario e inclusivo son sia solo l’azienda, ma anche tutti coloro che ci lavorano – e, per questo per noi è una priorità strategica attrarre e favorire la crescita della prossima generazione di leader donne. A partire dal 2012, le donne che hanno deciso di intraprendere o continuare la loro carriera lavorativa in Avanade sono aumentate del 40%, e questo ha portato a una crescita del 25% nel numero delle donne in azienda a livello globale. Per ottenere questi importanti risultati, Avanade ha investito in diversi programmi per migliorare in modo significativo il percorso culturale e di carriera delle donne all’interno della nostra azienda, e per far si che più donne occupino ruoli di leadership. Siamo soddisfatti dei progressi ottenuti ad oggi, e c’è ancora molto da fare sia all’interno della nostra azienda che nella business community in generale. Lavorando insieme, imparando gli uni dagli altri, condividendo le storie vincenti e le idee, potremo essere in grado di ispirare i leader, le altre aziende, organizzazioni e le comunità ad abbracciare l’equità di genere e renderla una realtà nel mondo del lavoro oggi ” – Adam Warby, Avanade CEO.
Daimler è presente in 6 Continenti e conta oltre 280.000 collaboratori di 150 nazionalità. Genere, religioni e culture diverse rendono unico ciascun collaboratore e più ricca ed innovativa l’azienda. ‎ La diversity, infatti, è parte integrante della nostra cultura, non è fine a se stessa, ma fornisce un contributo decisivo sotto forma di talento, esperienza e abilità al successo dell’azienda. Per questo motivo abbiamo sposato fin dal primo momento il Women’s Leadership Day organizzato da Avanade,‎ che punta a promuovere la leadership femminile nel mondo delle imprese” – Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz Italia.
La valorizzazione delle figure professionali al femminile in azienda è sicuramente uno dei temi più importanti in Avanade, sia in Italia che a livello globale. Nella nostra azienda ci siamo posti come obiettivo la presenza di almeno il 15% di donne impegnate in posizione di leadership, e in Italia già siamo al 21%. Nonostante gli importanti risultati raggiunti su questo fronte, sappiamo che ancora c’è molta strada da fare nell’ambito della diversità di genere in azienda, e per questi motivi pensiamo che Avanade sia ora pronta a mettere in comune i propri obiettivi con l’impegno di altre realtà sociali e di business in questo ambito. Siamo alla nostra prima esperienza come organizzatori di un evento di tale portata dedicato alle donne nel mondo del lavoro, e siamo orgogliosi dell’entusiasmo e del sostegno che stiamo ricevendo da così tanti partner e ospiti al nostro Women’s Leadership Day.” – Anna Di Silverio, Amministratore Delegato di Avanade Italy.
Oxfam ha imparato che non si può porre fine alla povertà senza affrontare le disuguaglianze profonde che portano alla povertà – tra cui le situazioni di svantaggio che affrontano le donne. Stimiamo che il 70% delle persone estremamente povere siano donne. Sappiamo anche che non possiamo porre fine alla povertà da soli; per questo lavoriamo con partner del settore privato, come Avanade, che condividono la nostra convinzione che è giunto il momento per le donne di andare di pari passo con gli uomini. Questo evento rappresenta un momento fantastico per esplorare come possiamo portare un cambiamento tutti insieme ” – Laurie Adams, Director of Women’s Rights Oxfam GB

cheap louboutin shoes copy cheap Replica Louboutin

cheap imitations christian louboutin

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.