CAMPIONATO FIA FORMULA E : gran finale a LONDRA!

L’ultimo appuntamento del Campionato FIA di Formula E si è concluso con il verdetto finale. Sam Bird (Virgin Racing) vince l’ultimo ePrix della stagione, mentre i primi titoli della storia della categoria elettrica ricompensano Nelson Piquet (Nextev TCR) e e.dams-Renault. SheMotori presente alla gara di chiusura stagione della Formula E, la sensazione che questa Formula…

L’ultimo appuntamento del Campionato FIA di Formula E si è concluso con il verdetto finale. Sam Bird (Virgin Racing) vince l’ultimo ePrix della stagione,
mentre i primi titoli della storia della categoria elettrica ricompensano Nelson Piquet (Nextev TCR) e e.dams-Renault.

SheMotori presente alla gara di chiusura stagione della Formula E,
la sensazione che questa Formula Elettrica sostituirà la F1 è forte
Lo confermano anche il numeroso pubblico presente curioso interessato e partecipante

Dopo la prova di sabato, che ha consentito al team e.dams-Renault di veder ricompensati i propri sforzi diventando la prima scuderia premiata nella disciplina, la corsa domenicale ha permesso di dichiarare il primo Campione tra i piloti:Nelson Piquet.

Diversi i piloti presenti, molti di loro arrivano proprio dalla F1

Hanno partecipato al campionato dieci scuderie ognuna con due piloti che hanno a disposizione due vetture ciascuno. Tutte le squadre corrono con una Spark-Renault SRT 01E, costruita dalla Spark Racing Technology in collaborazione con Renault.

Michelin è il fornitore ufficiale degli pneumatici della categoria. Queste monoposto sono in grado di accelerare da 0 a 100 in 3 secondi e raggiungono una velocità massima di circa 230 km/h. Per la prima stagione, la FIA ha ordinato un numero totale di 42 vetture.

La competizione vera e propria, ePrix ha una durata di circa un’ora e si può utilizzare in gara un massimo di 150 kW, nel caso questo limite venga superato sono previste delle penalità.

Tutti i piloti sono obbligati a effettuare un pit stop, con una durata minima prestabilita di volta in volta, durante il quale devono cambiare la vettura per poter terminare la gara.

«Felicitazioni a Nelson Piquet per il titolo, che gli consente di raggiungere e.dams-Renault nel primo palmarès della categoria!», dichiara Patrice Ratti, Direttore Generale di Renault Sport Technologies. 

Presente anche Jean Todt e ovviamente Alain Prost

«Questa stagione è stata caratterizzata dal successo. Innanzitutto a livello tecnico, dove con Spark siamo riusciti a raggiungere delle performance ed un’affidabilità inedita per questa tecnologia. In secondo luogo, con la consacrazione di e.dams Renault orchestrata da Alain Prost e Jean-Paul Driot.

Infine, quello delle équipe di Alejandro Agag, che ci hanno offerto questo magnifico campionato.

A Sébastien è mancato un solo punto per il titolo Piloti, ma può essere fiero, così come Nicolas, della splendida stagione che ha realizzato e che ci ha permesso di ottenere il titolo Team.
Siamo già rivolti verso il futuro della disciplina, promettendo di ritornare ancora più forti, grazie al nostro know-how nel settore dei veicoli elettrici, per confrontarci con nuovi concorrenti, in una formula aperta».

Classifica
1. Sam Bird (Virgin Racing) 29 giri
2. Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing) +6’’973
3. Loïc Duval (Dragon Racing) +9’’430
4. Bruno Senna (Mahindra Racing) +10’’147
5. Sébastien Buemi (e.dams-Renault) +10’’689
6. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt) +11’’204
7. Nelson Piquet (Nextev TCR) +11’’561
8. Salvador Duran (Amlin Aguri) +12’’402
9. Oliver Turvey (Nextev TCR) +14’’142
10. Nicolas Prost (e.dams-Renault) +14’’535
Miglior giro: Sam Bird (Virgin Racing) 1’26’’790

Mondiale Piloti:

1. Nelson Piquet (Nextev TCR), 144 punti
2. Sébastien Buemi (e.dams-Renault), 143
3. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt), 133
4. Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing), 113
5. Sam Bird (Virgin Racing), 103
6. Nicolas Prost (e.dams-Renault), 88
7. Jean-Eric Vergne (Andretti), 70
8. Antonio Felix da Costa (Amlin Aguri), 51
9. Loïc Duval (Dragon Racing), 42
10. Bruno Senna (Mahindra Racing), 40

Mondiale Team:

1. e.dams-Renault, 232 punti
2. Dragon Racing, 171
3. Audi Sport Abt, 165
4. Nextev TCR, 152
5. Virgin Racing, 133
6. Andretti, 119
7. Amlin Aguri, 66
8. Mahindra Racing, 58
9. Venturi, 53
10. Trulli, 17

cheap louboutin shoes copy cheap Replica Christian Louboutin shoes cheap faux shoes

incondizionatamente, ci sono molti aspetti che probabilmente pensare di assistenza sanitaria. Far-famed sono rimedi che vengono utilizzati per ridurre la febbre causata da crampi, ecc vi sono dall’altra rimedi per curare l’impotenza maschile. Se state pensando di Cialis negli Canada, è forse desidera studiare circa . Qualcuno ti ha detto di “”? Un sacco di farmacie lo descrivono come “”. In generale, avendo difficoltà a raggiungere l’erezione può essere sconcertante. Qualsiasi farmaco può influenzare il modo in cui altri farmaci funzionano, e di altri medicina possono influenzare il modo in cui si tratta di opere, causando effetti collaterali pericolosi. Seguire le indicazioni per l’uso sulla vostra etichetta di prescrizione.

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.