Renault Clio : la prova di SheMotori

La “signorina in rosso” è la Renault Clio, provata nella versione Live con motore diesel 1500 cc da 75CV.  è una mademoiselle con faccia e silhouette seducenti, poi in rosso si fa notare ancora di più Le sue dimensioni :4,06 mt di lunghezza, 1,73 di larghezza e 1,45 di altezza, ovviamente sono nella media del suo segmento, ma…

La “signorina in rosso”
è la Renault Clio,
provata nella versione Live con motore diesel 1500 cc da 75CV.
 è una mademoiselle con faccia e silhouette seducenti, poi in rosso si fa notare ancora di più
Le sue dimensioni :4,06 mt di lunghezza, 1,73 di larghezza e 1,45 di altezza, ovviamente sono nella media del suo segmento, ma lo direste mai che ha 5 porte?

Il frontale si fa notare subito per i suoi grandi gruppi ottici. le luci diurne a led. Vista da lato, sembra una tre porte invece guardate bene le maniglie posteriori sono nascoste nei montanti.
Quasi quasi sembrava una coupé, invece non lo è.
Quando mi sono messa al volante per la prima volta della Clio è stato qualche anno, avevo provato in anteprima la nuova generazione sia a benzina che diesel nei colori rosso e giallo, e ancora ricordo “la sua guida” si perché molto semplice anche se per chi ama qualche CV in più c’è sempre la versione RS, ho provato anche quella…e pure in pista, beh un gran andare.
Ma torniamo alla mia prova, prima di accenderla sintonizzo subito il mio cellulare con il bluetooth e o schermo da 7 pollici che ospita lo smart nav ricorda un tablet, peccato per la plastica lucida che lo circonda, sì di grande effetto ma da pulire costantemente da polvere e impronte, ecco questa cosa la devo proprio dire non mi va giù di vedere “sporca” ogni due per tre la macchina.

Le finiture interne della Renault Clio sono disponibili anche in tinte coordinate con la carrozzeria, a seconda del proprio gusto…ma pollice in giù è trovare le manovelle per alzare e abbassare i finestrini, davvero demodé e scomode.

Come si guida?
Ripeto è molto semplice e altrettanto  facile da guidare e il motore da soli 75 CV la muove molto bene, è brillante quanto basta e consuma realmente pochissimo. È un’auto sicura, molto stabile e agile tra le curve, e si presta anche per i lunghi viaggi, si sta molto comodi anche nei sedili posteriori beh di  certo se la famiglia è numerosa sappiate che esiste anche lo sporter…con qualche cm in più..
La mia Clio in prova è un diesel si fa sentire, ma ad andatura costante il rumore quasi scompare offrendo un comfort decisamente buono anche grazie alla comodità dei sedili.
La gamma motori comprende:due motorizzazioni benzina, il 1200 cc 16V a 4 cilindri da 75 CV e il 1000 cc da 90 CV, e due diesel, il 1500cc da 75 CV e 90 CV. La novità è costituita dal tre cilindri a benzina TCe di 900 cc e 90 CV sviluppato con Nissan, che dichiara un consumo medio di 4,5 litri per 100 Km grazie anche allo Stop&Start con 105 g/km di emissioni di CO2 (dati della casa dichiarati).
 
Clio è anche…
La Clio viene proposta in tre allestimenti:Live (quello in  prova), Wave ed Energy.
Se siete attenti alla moda non vi sarà sfuggita la Costume National, disponibile in soli 100 esemplari esclusivi e numerati con motore turbodiesel 1500cc da 75 CV. Colore carrozzeria, tecnologie e stile che fanno la differenza, non resta che la scelta.
Quanto costa?
La Renault Clio 1.5 dCi 75CV, nel modello Live, con cambio manuale a 5 marce, comprende il Live pack (cerchi Flexwheel, esterni color chrome, fari fendinebbia, volante in pelle) il Relax pack (bracciolo anteriore, terzo poggiatesta posteriore regolabile in altezza) e la ruota di scorta e costa 18.540,00 euro.

fake christian louboutin shoes for sale Replica Louboutin replica christian louboutin red bottom herls

Ankle Cheap Christian louboutin Women Ron Ron Louboutin 100mm Red Black Pumps Sale Women.